Bottegantica srl

Italia

Nata a Bologna nel 1986 su iniziativa di Enzo Savoia, Bottegantica è una galleria specializzata nei dipinti italiani del XIX e XX secolo. Dopo una lunga esperienza e una notorietà consolidatasi nel tempo, nel febbraio del 2010 la galleria apre una nuova sede nel cuore di Milano, in via Manzoni 45, a cui si è aggiunto nella primavera del 2015 un altro spazio espositivo allo stesso civico. Bottegantica ha riscoperto straordinari capolavori, quali Il Saltimbanco con violino di Antonio Mancini (1852-1930), The Summer Stoll di Giovanni Boldini (1841-1931) Un angolo di Place de la Concorde di Giuseppe De Nittis (1846-1884), Place Pigalle di Federico Zandomeneghi (1841-1917) e Il parco di Villa Borghese di Giacomo Balla (1871-1958). Per queste – e altre – ragioni Bottegantica è in grado di offrire agli appassionati d’arte una prestigiosa collezione di dipinti di maestri italiani di fama internazionale. La galleria fornisce inoltre la propria consulenza a istituzioni pubbliche e private, oltre che a collezionisti e a amatori d’arte desiderosi di dare vita a una propria collezione.