Subert

Subert

Michele Subert, continuando la tradizione di famiglia giunta alla quinta generazione, ha trasferito nel 2013 l’attività in Via della Spiga. Si occupa di arte italiana dal XVI al XIX secolo, in particolare di oggetti da collezione.